CROCIERA SUL TEVERE DA ROMA - PONTE MARCONI E VISITA GUIDATA AGLI SCAVI DI OSTIA ANTICA

APPUNTAMENTO PER L'IMBARCO: DOMENICA 2 DICEMBRE 2018 H 9,30 A PONTE MARCONI IN VIA DELLA VASCA NAVALE SNC - LATO DELL'EX CINODROMO.

DURATA: L'ESCURSIONE TERMINA VERSO LE H 16 A OSTIA ANTICA.

LA GUIDA E' RICONOSCIBILE A PONTE MARCONI DAL CARTELLO ROMA BELLA; SI IMBARCHERA' SUL BATTELLO E SARA' CON IL GRUPPO PER TUTTO IL GIORNO.

PRENOTAZIONE: OBBLIGATORIA VIA MAIL A: romabella@visite-guidate-roma.com, o chiamando il n. tel. 0661661527 (attivo tutti i giorni h 9-19).

INGRESSI GRATUITI AGLI SCAVI DI OSTIA PER TUTTI PER LA PRIMA DOMENICA DEL MESE.

Una giornata tra natura ed archeologia, ideale per famiglie con bambini ma anche per singoli e piccoli gruppi che desiderino raggiungere il sito archeologico di Ostia antica in battello da Ponte Marconi, godendo poi di una magnifica visita guidata tra i resti della più antica colonia di Roma!

Ostia (dal lat. Ostium = bocca ovvero foce) viene fondata secondo la tradizione dal quarto re di Roma, Anco Marzio, nel 616 a.C., e viene subito collegata a Roma dalla Via Ostiensis, che costeggia il fiume Tevere sulla riva sinistra ripercorrendo il tracciato della antichissima via Salaria.

Sorta con una evidente funzione strategico-militare, per costituire un avamposto in un territorio conteso tra Romani, Etruschi e comunità del Latium Vetus quale era appunto la zona della foce del Tevere, la città nel corso della sua storia perde la funzione militare originaria per diventare il porto commerciale di Roma, verso il quale in età repubblicana e nella prima età imperiale convergevano tutte le merci provenienti dai territori conquistati. Dai moli ostiensi le merci venivano caricate su piccole imbarcazioni dal pescaggio più basso e spedite alla volta dell'Urbe attraverso la via fluviale, faticosamente trainando le naves caudicariae dalla sponda sinistra, attraverso il sistema chiamato "alaggio".

A partire dall'età di Claudio e poi di Traiano, il porto di Ostia perde progressivamente importanza in favore del nuovo insediamento, Portus, che si sviluppa a nord della foce del Tevere in correlazione con il nuovo bacino esagonale atto a contenere fino a 200 naves onerariae.

Nel corso del III e IV secolo d.C. la antica e gloriosa colonia di Anco Marzio si spopola, perdendo completamente la funzione commerciale e divenendo una città di residenza per ricchi aristocratici che qui amavano trascorrere i mesi estivi tra domus sontuose e bagni termali.

Nel V secolo durante le invasioni prima dei Goti di Alarico (410 d.C.) e poi dei Vandali di Genserico (455 d.C.) la città non viene nemmeno sfiorata, segno evidente della sua completa decadenza.

Nel IX secolo gli ultimi ruderi della antica colonia vengono abbandonati dai pochi abitanti superstiti, che per paura delle incursioni saracene dalla costa si ritirano verso l'interno, dove verranno a costituire il nuovo borgo fortificato di Gregoriopoli che si sviluppa intorno alla chiesa di santa Aurea per iniziativa del papa Gregorio IV.

L'appuntamento è fissato alle h 9:30 a Ponte Marconi in Via della Vasca Navale snc, davanti all'ex cinodromo; la partenza del battello avviene tassativamente alle 9:45. Alle h 12,15 circa si arriva ad Ostia antica dopo una meravigliosa navigazione in motonave cabinata da 90 posti, con toilette e bar a bordo, dove il Comandante illustrerà gli aspetti storici e naturalistici del fiume Tevere.

Una volta giunti ad Ostia, si ha un'ora e mezza da dedicare al pranzo libero.

Alle ore 13,45 inizia la nostra visita guidata condotta da un archeologo, che durerà 2 ORE e avrà le seguenti tappe a partire dalla BIGLIETTERIA SITA IN VIALE DEI ROMAGNOLI 717 - OSTIA ANTICA:

NECROPOLI DI PORTA ROMANA

MURA URBICHE

PIAZZALE DELLA VITTORIA E MAGAZZINI REPUBBLICANI

DECUMANUS MAXIMUS

TERME DI NETTUNO

TEATRO AUGUSTEO E PIAZZALE DELLE CORPORAZIONI

PIAZZA DEL FORO, CAPITOLIUM, SACELLO DEI LARES AUGUSTI, TEMPIO DI AUGUSTO E ROMA

LATRINE E TERME DEL FORO

CASEGGIATO DEL THERMOPOLIUM

MOLINO DI SILVANUS

Una volta terminata la visita guidata, si torna a piedi alla biglietteria. Il rientro a Roma è libero; potrà avvenire in metropolitana, dalla fermata di Ostia antica, con fermata a SAN PAOLO BASILICA che è la più vicina a Ponte Marconi. Durata del tragitto di ritorno: 25'.

IL PUNTO DI IMBARCO SUL BATTELLO A PONTE MARCONI E' ALL'INIZIO DI VIA DELLA VASCA NAVALE: VEDERE LA MAPPA QUI SOTTO...