GLI SCAVI ARCHEOLOGICI DI OSTIA ANTICA PER LE SCUOLE - ESCURSIONE DI MEZZA GIORNATA

Questa escursione didattica di mezza giornata ci porterà alla scoperta di una antica città romana molto ben conservata, quasi al livello di Ercolano e Pompei. L'itinerario ci consente di approfondire usi e dei costumi degli abitanti di Ostia, centro dalla spiccata funzione portuale e commerciale un tempo situato proprio alle foci del Tevere, grazie all'esame degli edifici pubblici, dei templi, dei magazzini di stoccaggio delle merci, degli edifici residenziali privati e delle strutture termali in ottimo stato di conservazione.

Ostia, la più antica colonia romana, venne fondata secondo la tradizione nel 616 a.C. dal quarto re di Roma Anco Marzio, come avamposto militare in un territorio costiero presso le foci del Tevere, di grande importanza strategica, in quell'epoca conteso tra Romani, Etruschi e Latini.

Percorrendo la Via Ostiensis, fondata dallo stesso Anco Marzio ed ancora provvista del suo basolato originale, superiamo la necropoli situata all'esterno del centro abitato. Le sepolture di diverse tipologie (a colombario, a sarcofago, in cappelle familiari o semplici fosse) ci danno la possibilità di analizzare i rituali dell'incinerazione e della inumazione, in uso tra l'epoca repubblicana e quella imperiale (dal III secolo a.C. al IV secolo d.C.).

Superata la Porta Romana si entra in città camminando lungo la via principale, il Decumanus Maximus, che la attraversa tutta in senso Est-Ovest secondo l'impianto coloniale dell'antico Castrum ostiense. Visitiamo le Terme di Nettuno, ricche di mosaici splendidi tra cui quello di Nettuno ed Amfitrite. Giunti all'interno del Teatro Augusteo, capace un tempo di 4000 posti a sedere, ripercorreremo brevemente la storia del teatro romano. Da qui in avanti ci attendono il Piazzale delle Corporazioni ovvero il polo commerciale della colonia con le sue 64 botteghe, il Foro centro della vita religiosa e politica, il Thermopolium ovvero una antica locanda dove si poteva mangiare e dormire, la Forica ovvero i bagni pubblici, in una entusiasmante scoperta di un mondo così remoto nel tempo ma per tanti aspetti della vita quotidiana così simile al nostro.

La passeggiata si svolge all'interno di un meraviglioso parco archeologico, lontano dal traffico delle auto, con la possibilità di fare il pranzo al sacco nelle aree predisposte con i relativi servizi, bookshop, bar, toilettes. La visita guidata può svolgere sia di mattina sia di pomeriggio. Per chi lo desidera è possibile raggiungere gli scavi di Ostia con il battello sul Tevere da Ponte Marconi: CLICCA QUI PER LE INFO SULLA MINICROCIERA DA PONTE MARCONI AGLI SCAVI DI OSTIA ANTICA!

Per l'ingresso GRATUITO è necessario l'elenco degli studenti su carta intestata della scuola. Per ulteriori informazioni: chiama il n. tel. 0661661527 (attivo tutti i giorni h 9-19), o scrivi a romabella@visite-guidate-roma.com.