LA CHIESA DEI SANTI DOMENICO E SISTO

APPUNTAMENTO: LUNEDI 14 DICEMBRE 2020 H 16 A LARGO ANGELICUM 1. DURATA 1 H. LA GUIDA E' RICONOSCIBILE IN LOCO DAL CARTELLO ROMA BELLA.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA VIA MAIL A: inforomabella@virgilio.it, o chiamando i n. tel. 0697858194; 0661661527, o compilando il form sottostante. Visita guidata gratuita.

Questa chiesa, dedicata al Santo fondatore dell'ordine dei domenicani e al Papa Sisto II, è detta anche San Sisto Nuovo, per distinguerla dalla più antica chiesa in Via Druso (nel Rione Celio) detta appunto San Sisto Vecchio. Sorge al sommo dell'alta scalinata, che le conferisce una eccezionale scenografia; fu costruita, insieme al monastero, tra il 1575 e il 1655 dagli architetti Giacomo della Porta, Nicola Torriani, Orazio Torriani, che si susseguirono nell'opera fino a Vincenzo Della Greca che la terminò.

Ricchissimo l'interno, con l'altare maggiore disegnato da Gian Lorenzo Bernini, e il famoso gruppo marmoreo noli me tangere di Antonio Raggi. L'annesso monastero delle Domenicane della Provincia di Lombardia è diventata la sede dell'Università dei Domenicani, l'Angelicum, che dà il nome alla piazza: racchiude un ampio cortile cinquecentesco a pilastri e lesene e custodisce, in un salone al piano terreno, un importante trittico a sportelli di Lippo Vanni; vastissima è l'Aula Magna. E' anche sede del Convitto Internazionale San Tommaso d'Aquino, fervida centrale di studi diretta dai Domenicani, che apre su Via degli Ibernesi, ricavato da una nuova trasformazione dell'edificio cinquecentesco avvenuta nel 1964. Si tratta di un'opera architettonica eccezionale di Vincenzo Passarelli, Fausto Passarelli e Lucio Passarelli, in collaborazione con gli architetti G.Castagneta e F.Novelli.

La visita guidata alla chiesa dei Santi Domenico e Sisto è gratis con l'associazione culturale Roma Bella. La tessera di Socio (€15) si fa in loco, vale 12 mesi e consente di prendere parte gratis a un numero illimitato di attività culturali.